Cure Inalatorie

Le terapie termali inalatorie sono utilizzate ed apprezzate nella risoluzione di patologie delle vie respiratorie superiori ed inferiori. Per inalazione si intende l'introduzione di acqua minerale o di suoi costituenti gassosi nelle vie respiratorie mediante speciali apparecchiature, che permettono di nebulizzare l'acqua in minutissime particelle.

L’acqua termale salso-bromo-iodica delle Terme di Abano ha evidenziato, nel corso di diversi studi, un’azione incisiva e completa nei processi infiammatori cronici e un’influenza decisiva nel ridurre il numero di microorganismi presenti nell'espettorato dei soggetti che si sono sottoposti a tali cure.
Più in generale, le caratteristiche terapeutiche delle acque salso-bromo-iodiche somministrate per aerosol consistono in una forte azione antisettica, nella stimolazione dell'apparato ciliare, nella fluidificazione del secreto, nella normalizzazione delle caratteristiche del muco respiratorio e nella drastica riduzione della componente microbiologica non fisiologica.

Tutto ciò consente di proporre le acque termali come valido presidio in tema di terapia delle patologie delle alte vie respiratorie, per la prevenzione delle riacutizzazioni infettive e per la drastica riduzione, se non eliminazione, delle terapie antibiotiche.