Nuova pagina 1
     
 
 
 
 
 
 
 

Testimonianze risalenti all’VIII secolo a.C. rivelano nel territorio delle attuali Terme Euganee la presenza di un lago, ritenuto dai locali di origine divina per le sorgenti spontanee d’acqua, bollente e sulfurea, ove si praticavano riti di culto, offerte agli dei ed immersioni per ottenere benefici e salute.
L'iniziale divinizzazione delle acque si trasformò nel culto di Apono, dio tutelare delle fonti, dal quale deriva il nome dell’attuale Abano Terme.

A partire dal 49 a.C., data in cui Patavium e le terre vicine - Terme Euganee incluse - divennero municipium, si formò un ceto alto borghese di Patavini romanizzati, che ad imitazione degli alti ceti di Roma diede grande importanza alle terme, favorendo l'istituzione di bagni pubblici e di stabilimenti termali.

L'antico santuario lacustre si trasformò in una ricca ed articolata località termale, dove ci si recava per rinvigorire il fisico e la mente.

Al centro di questa località termale, chiamata Abano Terme in onore del dio Apono, sorge oggi l’Hotel Terme Roma, punto di incontro tra mito e realtà.


 

 
 
Nuova pagina 1

Via Mazzini, 1Abano Terme (PD)
Tel. 049.92.71.548  
 
E-mail    termeroma@abanoprenotazioni.it