TERME HOTEL VILLA PIAVE - ABANO TERME

 

IL FANGO curativo delle Terme Euganee è un composto formato da una parte di argilla, miscelata con una componente microbiologica, entrambe disciolte in acqua salso-bromo-iodica litiosa.

Questo prodotto è il risultato di un processo di maturazione che si svolge nell’arco di 60 giorni all’interno di speciali vasche in continuo contatto con l'acqua termale. In questo modo, con un processo assolutamente naturale, si sviluppano delle microalghe che insieme alla componente fisico chimica conferiscono ai fanghi di Abano Terme le loro peculiari caratteristiche terapeutiche.

L'applicazione del fango termale maturo è un metodo di trattamento delle malattie reumatiche e delle malattie delle articolazioni quali l'artrosi e l'osteoporosi.

Il ciclo ideale consiste in 12 sedute che possono essere prescritte dal medico di famiglia con l’apposita impegnativa.

L’efficacia dell’acqua e dei fanghi termali è riconosciuta dalla Comunità Economica Europea e dal Servizio Sanitario Nazionale con il quale la nostra struttura alberghiera è convenzionata.

Per l’ammissione alla cura è necessaria la visita del nostro medico responsabile.

Le 4 fasi della fango – balneo terapia: Applicazione: il fango caldo viene spalmato sulla pelle per uno spessore di circa 5-10 cm, la persona viene poi coperta e resta nel fango per circa 20 minuti. Bagno termale: dopo l’applicazione del fango, si effettua una breve doccia di risciacquo, sempre con acqua termale, e si procede quindi all’immersione nell’acqua termale ad una temperatura di 37°-38°C per circa 10/15 minuti. Reazione: al termine del bagno, la persona, si reca in camera dove a letto, ben coperto si riposa per facilitare la“reazione sudatoria”. Massaggio di reazione: costituisce l’ultima parte della terapia, estremamente utile per favorire il rilassamento muscolare.

LE CAMERE
TERME E SPA
RISTORANTE